Category:
PESCA NETTARINA
11 Luglio 2018 11:49 am     A+ | a-



NETTARINA (ANTITUMORALE) GEA (IPERCLITORIDEA)
MADE IN ROMAGNA

La #NETTARINA che vedete in foto è un classico frutto gemellare, o altresì definito doppione, con uno di due frutti non giunti a sviluppo completo.
Questo fenomeno può derivare da due cause principali: il portainnesto e il clima; se dovuto al clima avviene quando, nel periodo della differenziazione a fiore delle gemme (nell'estate precedente), si sono avute temperature massime superiori a 30' con clima particolarmente afoso.

La varietà che vedete nelle foto è la GEA, ultimissima nettarina assai quotata dai produttori per via del buon tempo di mantenimento nelle celle frigo e per il sapore che riporta alla classica pesca col pelo!

La NETTARINA è tra i frutti più indicati nei protocolli oncologici, nei regimi dietetici dei diabetici e di chi soffra di valori elevati di colesterolo e trigliceridi. 
La presenza di fibre e sostanze prebiotiche specifiche nel rinforzare il microbioma intestinale abbinate alla presenza di vitamine e minerali e sostanze ad azione farnacologica ne fanno un vero nutraceutico.
La NETTARINA ha un vantaggio rispetto alla pesca col pelo poiché la si può tranquillamente consumare colla buccia (spesso scartata nelle pesche) che è simile a quella della prugna. Consumare la parte esterna del frutto ci consente di introdurre particolari sostanze dalla potentissima azione terapeutica: trattasi dei polifenoli, tra cui, nelle nettarina spiccano per concentrazione: carotenoidi, bioflavonoidi, antocianine, terpeni, acido clorogenico, catechine.
Ognuna di queste sostanze è stata (da pochissimi anni), ed è tutt'ora, oggetto di studio per le incredibili azioni farmacologiche-antitumorali MA non solo.
Le antocianine sono presenti soprattutto nella buccia determinando il colore rosso del frutto; da recenti ricerche si è capito il loro forte potere antitumorale particolarmente apprezzato nel trattamento del cancro ormono-sensibile, in quello al seno e alla prostata.
Alle sostanze precisate (fra le quali spiccano #luteina #zeaxantina#quercetina#betacarotene) è attribuita un efficacissima azione antinfiammatoria e antiossidante (il potere antiossidante di una nettarina è pari a quello di una dose da 100 ml di tra verde).
Le nettarine proteggono l'apparato circolatorio e, al contrario di altri frutti, hanno un basso indice glicemico e regolano l'azione dell insulina.
Nel prof post d'approfondimento troverete tutti i dettagli sulle sostanze terapeutiche elencate sopra.
Mi raccomando: consumate pesche-nettarine e frutta in generale rigorosamente BIO o prodotta da aziende che possano garantirvi l'assenza totale di trattamenti con prodotti chimici.
FABIO POLI Personal Trainer

Nessun commento
Lascia un commento
Nome
* Email (non sara' pubblicata)
*
Simple catpcha image *Entra codice di verificazione
* - Campi richiesti
 
VECCHI POST HOME NUOVI POST