Category:
RISOTTO VEGAN AL CAVOLO CAPPUCCINO-FIORI DI CANAPA-PORRO-SCALOGNO
Ottobre 17th, 2017 2:39 pm



RISOTTO VEGAN ANTITUMORALE-ANTINFIAMMATORIO-DIMAGRANTE AL CAVOLO CAPPUCCINO-FIORI DI CANAPA-PORRO-SCALOGNO!!
non sono vegano, come ben sapete, anche se simpatizzo per la causa e riconosco un merito innegabile alla cucina vegana: quello di aver illustrato a tutti le infinite associazioni di alimenti vegetali-terapeutici, spesso e a torto, trascurate nei normali protocolli dietetici.
e' il caso di questo risotto, vera prelibatezza culinaria e una sorta di bomba nutraceutica, cioe' di un vero farmalimento dotato di azioni farmacologiche e tra queste, come esamineremo, spiccano quelle antiossidante, detossinante, antinfiammatoria, antitumorale e dimagrante.
difficilissimo resistere al richiamo di questo tripudio di sapori e odori dedicato alle alliaceae e alle crucifere viola, lo ammetto: questo e', per la delicatezza del sapore, le note floreali e il retrogusto speziato, uno dei miei primi piatti meglio riusciti in assoluto. e' una sinfonia di assonanze cromatiche dove vengono esaltate al massimo le sinergie terapeutiche dei vari ingredienti che sono:
- 250 gr di riso BIO
- un porro
- mezzo cavolo verza cappuccino rosso
- 2 spicchi di 
#aglio
- 2 scalogni
- un pizzico di sale
- 600 ml di acqua ologominerale
- peperoncino+pepe
- 5 gr di fiori di 
#canapa sativa industriale.
- olio EVO (Extra Vergine di Oliva)
preciso subito che il riso e' BIO e che, grazie al contenuto di varie sostanze che tra poco vedremo, non rappresenta un problema il suo indice glicemico ed e' adatto a tutti i regimi dietetici, anche nei pazienti diabetici e negli obesi.
altra doverosa iniziale precisazione: il risotto viene cotto velocemente nel giro di 15 min max e con poca acqua, evitando la distruzione dei principali composti terapeutici, i quali, diminuiscono del 50% solo dopo 20 minuti di cottura e in presenza di molta acqua e alte temperature.
tranquillizzo subito anche tutti i sostenitori dei vari regimi alimentari tanto in voga attualmente e che criminalizzano alcuni alimenti antitumorali perche' ritenuti, a loro dire (mozzi-d'adamo, berrino) pro-infiammatori e ricchi di poliammine, i temuti fattori della proliferazione cellulare.
qui non ci sono poliammine ne solanacee ed e' anche questo valore aggiunto a renderlo uno dei primi piatti da preferire per prevenire e curare svariate patologie, cancro in primis!!
analizzando le azioni terapeutiche degli ingredienti del condimento, c'e' da rimaner sbalorditi come minimo!
il CAVOLO-VERZA ROSSO CAPPUCCINO CONTIENE 36 ANTOCIANINE ANTITUMORALI e :
#carotenoidi come la #zeaxantina e #luteina, dal forte potere antiossidante, assorbono le radiazioni solari proteggendo la pelle e la retina dai danni che essi producono a lungo andare. sono fortemente antiAGE e antitumorali per polmone, mammella, utero, pelle,.
- cucurbitacina-b, trattasi di un tritetpene tetraciclico presente anche nelle cucurbitacee quali cocomero, zucchine, melone, cetriolo, dal forte potere antineoplastico e antinfiammatorio.
#quercetina, anche il #CavoloRossoCappuccino contiene la preziosa quercetina, bioflavonoide tra i piu' utilizzati in ambito antivirale e oncologico. la quercetina inibisce la COX-2 ed altri fattori pro-infiammatori responsabili anche della neoangiogenesi delle cellule tumorali. esplica azioni farmacologiche simili all'ibuprofene e all'aspirina. contrasta ogni fase del tumore, dalla genesi, allo sviluppo, al processo metastatico. e' un potente antivirale impiegato nel trattamento di epatiteC e HIV. svolge un'azione glutatione-like e di rinforzo della sintesi del #glutatione stesso, favorendo i processi di disintossicazione da agenti e metaboliti tossici e cancerogeni. la quercetina contrasta la formazione di placche nelle arterie prevenendo ictus e infarti ed inoltre stimola la sintesi delle #sirtuine, geni antiAGE che esplicano un'incisiva azione DIMAGRANTE, convertendo il grasso di deposito in grasso utilizzato a scopo energetico.
#glucosinolati, che saranno poi degradati in #istiocianati e #indoli, dalla forte azione antitumorale.
- sostanze solforate (condivise in parte con le alliaceae) che esplicano azione detox e antitumorale.
- come summenzionato, il cavolo rosso contiene ben 36 
#antocianineantitumorali. le antocianine e le antocianidine (che ne derivano) caratterizzano i colori rossi-viola-blu-arancio di fiori, frutti e verdure. sono dotate di una forte azione antiossidante e antitumorale, contrastando sia la carcinogenesi che lo sviluppo delle cellule cancerose che inducono all'apoptosi (suicidio programmato). anche le antocianine sono dimagranti.
il cavolo rosso cappuccino e' un concentrato di vitaminaA, C, E, K (tutte antiossidanti ed antitumorali), e vitamine del gruppo B. contiene calcio, ferro (reso biodisponibile dalla sinergia con la vitC) e aminoacidi preziosi come glutammina e colina.
sono stati compiuti molti studi che trovate riportati in rete e che dimostrano come il consumo di cavolo rosso sia preventivo e curativo per i casi di tumore. uno di questi studi e' stato compiuto dal ns Istituto Mario Negri di Milano. sono stati analizzati ben 12000 malati oncologici e 11000 pazienti monitorati per verificare vari parametri vitali. il risultato e' che chi consuma almeno una volta a settimana cavolo, ha un rischio notevolmente ridotto di ammalarsi di tumore.
Richards Beliveau, titolare del Dipartimento di Prevenzione del Cancro dell'Universita' di Montreal (UNA DELLE MASSIME AUTORITA' MONDIALI DELL'ONCOLOGIA), afferma che le cellule tumorali odiano le sostanze contenute nei cavoli! 
PORRO-SCALOGNO-AGLIO
invece della cipolla dorata ho ripiegato sul porro per via del sapore piu' delicato, e avrei anche optato per la cipolla di tropea se non abitassi in una regione che produce lo 
#scalogno, una sorta di cipolla tropea piu' piccola e che ricorda, nel gusto, l'aglio. come la cipolla di tropea e il cavolo rosso, lo scalogno e' ricco di antocianine! 
come l'aglio e il porro, lo scalogno e' un concentrato di allina e allicina, sostanze solforate dall'azione antitumorale. diminuiscono infatti un componente del sistema immunitario che in presenza di cancro, rende quest'ultimo piu' resistente ai trattamenti e, al contempo, aumentano le capacita' antiproliferative dei farmaci.
nelle alliaceae (aglio, scalogno, porro), e' presente un ormone vegetale ipoglicemizzante.
vi troviamo, inoltre, buone concentrazioni di 
#fitestina, un potente modulatore genetico in grado di proteggere il DNA dai danni a cui puo' andare incontro causa malattie, intossicazione ecc.. inibisce la crescita tumorale sia in vitro che in vivo. e' un potente antiossidante antiAGE, e anch'essa, e' un potente attivatore (come la quercetina) delle sirtuine, contrastando i danni dell'invecchiamento e favorendo il dimagrimento. riduce i marcatori della proliferazione cellulare, e' ipoglicemizzante e antinfiammatoria.
le alliaceae contengono anche 
#apigenina, altro flavonoide davvero interessantissimo per le azioni terapeutiche che esplica. l'apigenina e' antiangiogenetica, contrasta cioe' la formazioni di nuovi vasi sanguigni utilizzati dal tumore per nutrirsi. esplica in tal senso un azione analoga al farmaco avastin. e' in grado di sopprimere metastasi resistenti alla chemio. esplica azione apoptotica inducendo al suicidio le cellule tumorali. viene impiegata nei tumori della mammella, del tratto gastrointestinale, della prostata e dei polmoni.
per limitare la formazione di nitrosamine e poliammine da cottura, ho imbiondito il risotto durante la cottura con pepe e peperoncino, aggiunti anche a fine cottura per innalzare il tenore di vitaminaC.
sia il 
#pepe che il #peperoncino sono potentissimi antinfiammatori, antiossidanti ed antitumorali. esplicano azione ipoglicemizzante e termogenica aiutando a contrastare uno dei fattori principali della crescita del tumore e del tessuto adiposo, ovvero l'ormone insulina.
FIORI DI CANAPA SATIVA:
ho utilizzato 5 gr di infiorescenze femminili di canapa, ottima per esaltare l'azione antinfiammatoria e antitumorale degli altri ingredienti! i 
#terpeni e i #cbd presenti nella canapa contrastano sia la sintesi che l'attivita' dei principali enzimi e fattori pro-infiammatori ed esplicano azioni antiangiogenetiche e antiproliferative.
OLIO EVO:
contiene polifenoli e sostanze come l'oleocantale e lo squalene fortemente antiossidanti, antinfiammatorie e antitumorali!!
direi che ce n'e' abbastanza per provar questa fenomenale ricetta!! buon risotto a tutti dal vs personal trainer salutista!
Fabio Poli -Personal Trainer

SPICE-CAKE CROSTATINA VEGETARIANA/VEGANA TERAPEUTICA
Ottobre 14th, 2017 11:40 am

 




SPICE-CAKE CROSTATINA VEGETARIANA/VEGANA TERAPEUTICA (ANTITUMORALE-ANTIOSSIDANTE-AFRODISIACA) CON:CANAPA,PAPAVERO DA OPPIO,ZAFFERANO,CURCUMA,FRAGOLE!

come specifica il titolo,la crostatina in questione puo'essere preparata in versione vegan,o no vegan,qualora non vi sia,o venga aggiunto il miele!
il dolcetto in questione,rientra di diritto tra gli alimenti conteneti nutraceutici,ovvero sostanze ad azione farmacologica.
INGREDIENTI:
125 gr farina di grano saraceno ottenuta da mulini a pietra.
125 gr di farina di canapa bio
2 cucchiai di miele 
2 cucchiai di semi di papavero da oppio+qlc petalo (vanno bene anche i semi di papavero rosolaccio che potete acquistare in erboristeria)
2 cucchiai di olio extravergine di oliva bio
1 cucchiaio e 1/2 di olio di semi di canapa bio
1 bustina di zafferano
1/2 cucchiaio di curcuma
40 ml di resina di cannabis RSO (facoltativi) ottenuta da varieta'bedica (indica).
acqua di fonte q.b. per fare l'impasto.

VALORI NUTRIZIONALI:carboidrati 55%-proteine 30%-grassi 15%.
AZIONITERAPEUTICHE:termogenica,ipoglicemizzante,antitumorale,antiaging,antiossidante,antivirale,antibatterica,sedativa,antinfiammatoria,analgesica,antidolorifica,leggermente psicoattiva.
le spezie e i fitoterapici che fanno parte degli ingredienti sono tutti ottimi chemioterapici naturali e svolgono varie azioni,fra le quali quella:antiangiogenica,anti-carcinogenesi,citotossica selettiva,pro-apoptotica,antiproliferativa.
nonostante la presenza di marmellata senza zuccheri aggiunti,l'azione della 
#quercetina contenuta nelle fragole,nonche quella della curcuma,della cannabis e del miele (strano ma vero),gli conferiscono proprieta'#dimagranti e #ipoglicemizzanti oltre che antiossidanti.
la mescola di spezie e fitoterapici (in primis i semi di papavero),abbinata alla resina di cannabis,le conferisce un ottimo potere afrodisiaco,grazie alla stimolazione della produzione di testosterone nell'uomo,ma anche di testosterone-progesterone nella donna,e all'apporto di fitoestrogeni dati dal papavero.l'alimento e'ottimamente bilanciato tra fitoterapici androgenici (cannabis,curcuma) e estrogenici (papavero da oppio e zafferano).

NUTRACEUTICI E SOSTANZE VARIE AD AZIONE FARMACOLOGICA:
quercetina,
#safran (#terpene antitumorale presente nella #cannabis e nello #zafferano),#noscapina (alcaloide antitumorale contenuto nel papavero da oppio),#morfina (analgesico e secondo ultimissime ricerche antiangiogenica e antiproliferativa),#curcumina (antiossidante,antitumorale),#thc(antitumorale,antiangiogenico,proapoptotico,citotossico selettivo,antiproliferativo,antidolorifico,antiossidante,antivirale),#cbd(antibiotici,antidolorifici,anticarcinogenesi).
e'buonissima,gusto delicato e ovviamente leggermente speziato.